Informativa sulla Privacy

INFORMATIVA E CONSENSO AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO N.196/2003 (CODICE DELLA PRIVACY)
Ai sensi dell’ Art.13 del D.lgs 196/03, "Corder di Lai Paolo & C. SAS" desidera informarLa che i Suoi dati personali forniti attraverso il presente sito Internet verranno acquisiti e trattati in forma cartacea e/o su supporto magnetico, elettronico o telematico nel pieno rispetto del Codice della Privacy.
Il trattamento di tali dati potrà avvenire per finalità amministrative, gestionali, di selezione del personale, statistiche, commerciali e di marketing.
Il conferimento dei dati stessi è pertanto facoltativo ed il suo rifiuto a fornirli e/o al successivo trattamento determinerà l’impossibilità per la scrivente di inserire i dati nel proprio archivio e conseguentemente instaurare eventuali rapporti con Lei.
Relativamente ai dati medesimi Lei può esercitare i diritti previsti dall’ art.7 del D.lgs n.196/2003 di cui per Sua opportuna informazione ne viene di seguito riportato il testo.
Titolare del trattamento è "Corder di Lai Paolo & C. SAS" con sede a Via Palestro, 37.
Ciò premesso, in mancanza di contrarie comunicazioni da parte Sua, consideriamo conferito a "Corder di Lai Paolo & C. SAS" il consenso all’utilizzo dei Suoi dati ai fini sopra indicati.
La ringraziamo per la collaborazione, e Le porgiamo i più cordiali saluti.
"Corder di Lai Paolo & C. SAS" DECRETO LEGISLATIVO 30.06.2003 N.196 TITOLO II DIRITTI DELL’INTERESSATO ARTICOLO 7 (DIRITTO DI ACCESSO AI DATI PERSONALI ED ALTRI DIRITTI)

L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
CHIUDI

Osteria al Corder Treviso

Immagine ristorante

Tra le storiche mura del Corder, tre giovani talenti hanno messo assieme le loro competenze per dar nuova vita alla celebre osteria di Treviso centro, oggi un ristorante dove la tradizione nell’aperitivo sposa la cucina sperimentale.

Il maître Denis, che con la sua affascinante esperienza nei ristoranti stellati di Roma, Venezia e Londra, porta in sala lo stile delle grandi occasioni e la classe del sommelier internazionale WSET.

Lo chef Riccardo, un guru dello Slow Food e della pasticceria creativa, capace di farsi largo nelle cucine di ristoranti e hotel di lusso: oggi, al Corder, è libero di esaltare la sua passione per il dettaglio sofisticato, l’accostamento fantasioso, la finitura alla piastra.

E infine Manuel, il barman che arriva dai migliori locali della Riviera del Brenta, il protagonista della zona aperitivo. Qui gli avventori ricevono il benvenuto del Corder: da un calice di bollicine si arriva agli elaborati cocktail, passando per un menù di assaggi il cui pregio non si racconta… Si gusta.

L'APERITIVO

Ristorante Corder Treviso aperitivo

Due sono le cose che rendono speciale un aperitivo al Corder. La prima è la ragguardevole mescita di vini, con tanto di champagne sempre disponibili al calice, cui si affiancano i cocktail preparati a regola d’arte. La seconda sono gli innumerevoli assaggi che il Corder destina all’aperitivo: selezioni di formaggi accompagnati da marmellata e miele, affettati DOP serviti col cren fresco, e naturalmente tanti cicchetti, tradizionali e fantasiosi.

LA CUCINA

Ristorante Corder Treviso la cucina

Ricette innovative, tecniche all’avanguardia e presentazione scomposta, per esaltare i prodotti della tradizione e del territorio sotto una luce nuova. La proposta culinaria del Corder è un inedito assoluto in centro a Treviso, e consente di assaggiare, in armonia tra qualità e prezzo, le ultime tendenze della cucina contemporanea internazionale.

LA LOCATION

Ristorante Corder Treviso la location

Edificio medievale risalente al XV secolo, la Casa Corder ha sempre condiviso le sue storiche mura con l’adiacente Casa dei Carraresi, che è da anni la più prestigiosa sede trevigiana di mostre e convegni. Non c’è niente di meglio che uscire da un evento culturale e concedersi un sorso di champagne o un piatto speciale nella porta accanto.